17 NOVEMBRE IN PIAZZA PER UNA NUOVA SCUOLA: DOCUMENTO RIVENDICATIVO DELL’OSA

Perché il 17 novembre, giornata internazionale dello studente e data di mobilitazione nazionale, scenderemo in piazza? Perché è essenziale lottare per una Nuova Scuola Pubblica, per un nuovo modello di formazione da costruire sulle macerie del vecchio, che dia emancipazione agli studenti e riscatto per quelli delle classi popolari. Che la scuola (gabbia) italiana di oggi sia in crisi e

Continua a leggere

IL 17 NOVEMBRE SCENDIAMO IN PIAZZA
PER UNA NUOVA FORMAZIONE PUBBLICA:
SOLDI ALL’ISTRUZIONE, NON ALLA GUERRA!

Con l’inizio dell’anno scolastico e accademico, come ogni anno, si sono ripresentate le storiche contraddizioni del nostro sistema d’istruzione, aggravate a fronte della generale esasperazione della crisi sociale ed economica. Classi e aule sovraffollate, caro libri, caroaffitti e caro studi dilagante, edilizia scadente, privazione del diritto allo studio dovuta alla grave insufficienza di misure di welfare: scuole e università non

Continua a leggere

GLI STUDENTI NON SI VERGOGNANO: CON LA PALESTINA FINO ALLA VITTORIA!

Apprendiamo mezzo stampa gli attacchi del parlamentare della Lega Davide Bellomo volti alla criminalizzazione della piazza che le nostre organizzazioni, studentesche e universitarie, OSA e Cambiare Rotta hanno indetto in solidarietà alla lotta del popolo palestinese. Addirittura l’onorevole ritiene che gli studenti che partecipano alla manifestazione si dovrebbero vergognare. Una posizione esplicita che si affianca a quella più cauta del

Continua a leggere

OSA. PER UNA NUOVA SCUOLA PUBBLICA!

Inizia l’anno e la lotta ricomincia. Perché c’è bisogno di mobilitarsi per una Nuova Scuola Pubblica? Perché la scuola pubblica, per come ce la raccontano e come la vorremmo, oggi non c’è. Rientriamo nei nostri istituti e facciamo fatica a distinguere il preside dal capitano di una galera, l’aula da una cella. La scuola è una gabbia, un luogo di

Continua a leggere