LORENZO, LUANA, FILIPPO… LA NOSTRA GENERAZIONE GRIDA VENDETTA: ABOLIRE L’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SUBITO!

È notizia di pochi giorni fa l’omicidio di Lorenzo, in provincia di Udine, durante l’alternanza scuola-lavoro. L’ennesimo morto che si aggiunge ai numerosi episodi passati dove giovani ragazzi o ragazze sono stati uccisi dalla violenza del profitto, che non solo ci costringe a lavorare in condizioni di insicurezza, precarietà e sfruttamento ma che ha permeato profondamente anche il nostro sistema

Continua a leggere

PANDEMIC UNITO 2020-2022: DUE ANNI DI UNIVERSITà IN PANDEMIA

È ormai da due anni che come studenti, dall’inizio della pandemia da covid19, vediamo sistematicamente un attacco a quello che è il nostro diritto allo studio. Gia da tempo, come abbiamo descritto nell’opuscolo “dove sta andando unito” avevamo individuato tendenze del modello universitario e degli atenei di Torino che andavano a costituire uno smantellamento dell’università pubblica e accessibile a tutti:

Continua a leggere

2022: QUALE FUTURO PER I GIOVANI DENTRO L’UNIONE EUROPEA?

Queste prime settimane del 2022 stanno presentando un bilancio tragico per quanto riguarda l’avanzata sempre più dilagante della pandemia: con oltre due milioni di casi solo in Italia ci ritroviamo in una situazione che le stesse classi dirigenti hanno ancora difficoltà ad affrontare mettendo in campo mezze misure fallimentari, uno scenario nettamente diverso dalla “ripresa” millantata da Ursula Von der

Continua a leggere

Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista

Convegno sul ruolo dell’energia a fissione nucleare nella falsa transizione ecologica dell’Unione Europea e Cingolani. 22 Gennaio 2022, dalle ore 10.00 – La Sapienza, sede di San Pietro in Vincoli (Via Eudossiana 18) edificio A, aula 1 Ne parliamo con: Angelo Baracca (militante ambientalista e ex docente di fisica all’Università degli studi di Firenze, Giorgio Ferrari (esperto di centrali nucleari),

Continua a leggere

DON’T LOOK UP TO UNIONE EUROPEA!

Nell’ultimo periodo, come era previsto e prevedibile, l’Italia sta toccando nuovi record di persone contagiate da Coronavirus, sfondando la soglia dei centomila al giorno e anche i morti tornano stabile sopra la soglia dei 100/150 ogni 24 ore. Questa situazione molto probabilmente però non riflette la reale condizione in cui versa il paese, la verità è che il tracciamento in

Continua a leggere

No al pugno di ferro contro gli studenti e le studentesse!

“Vi chiedo di denunciare formalmente il reato di interruzione del pubblico servizio e di chiedere lo sgombero dell’edificio, avendo cura di identificare, nella denuncia, quanti possiate degli occupanti” e ancora: “Agli occupanti identificati occorrerà anche applicare le misure disciplinari previste dal regolamento interno di ciascuna scuola e dell’occupazione si terrà conto nel determinare il voto in condotta“. Sono queste le

Continua a leggere

NON SARÁ UNA CLAUSOLA A CANCELLARE UN CRIMINE! PETIZIONE PER RIDISCUTERE GLI ACCORDI POLITO FRONTEX

Oggi eravamo sotto il Politecnico durante il Senato Accademico per ribadire che non ci fermeremo, che questi accordi non li tolleriamo: vogliamo la ridiscussione del bando negli organi, per la desecretazione dei fini di questa ricerca e la cancellazione totale del contratto di committenza! FIRMA LA PETIZIONE! L’agenzia della guardia di frontiera dell’Unione Eureopea, Frontex, ha stretto accordi di committenza dal

Continua a leggere

PONZIO POLITO: SUGLI INGANNI DI FRONTEX E POLITECNICO

Ieri per la prima volta dopo tanto tempo il Politecnico di Torino ha conosciuto una giornata di mobilitazione partecipata e determinata che non si vedeva da tempo: più di 200 fra studenti, docenti e solidali si è radunata nel primo pomeriggio all’ingresso di Corso Duca degli Abruzzi con parole d’ordine chiare: stracciate gli accordi con Frontex. Un risultato che non

Continua a leggere

DOSSIER FRONTEX: IL PROGETTO DELL’UNIONE EUROPEA SUI SUOI CONFINI

I contributi presenti in questo opuscolo nascono in seno all’iniziativa che come Cambiare Rotta abbiamo organizzato in occasione della IV edizione di “SottoSopra Fest, ribaltiamo il presente“, il festival di controcultura e controinformazione all’interno dell’Università di Torino. Studenti contro Frontex – Cambiare Rotta – organizzazione giovanile comunista Fuori Frontex dal Politecnico – Michele Lancione Frontex: il volto cattivo delle tre

Continua a leggere

TORINO E LA CORSA ALL’AEROSPAZIO: LE SORTI DI UNA CITTÀ IN DECLINO FRA TENDENZA ALLA GUERRA E RISTRUTTURAZIONE EUROPEA

Il capoluogo piemontese in questi giorni ospita l’ VIII edizione dell’Aerospace & Defence Meeting (A&DM), una business convention internazionale per l’industria aeronautica, spaziale e della Difesa che viene tenuta ogni due anni. Poco si sa di questa fiera, per questo pensiamo sia utile provare a chiarirne alcuni aspetti anche alla luce delle manovre che il governo Draghi sta mettendo in

Continua a leggere
1 2 3 85