DALLA COP 28 AL G7: CAMBIARE VERTICE AFFINCHÉ NULLA CAMBI

Il cambiamento climatico è un dato imposto dalla realtà, ed è palese la necessità di affrontarlo pena la sopravvivenza della specie umana sulla Terra, quanto è palese che sia necessario adottare una strategia di carattere mondiale perché è un problema che interessa tutti. Questo è stato chiaro fin dal 95, quando la prima Conferenza delle Parti (Conference of Parties –

Continua a leggere

SOTTO L’ALBERO DI NATALE 17 DENUNCE: COLPEVOLI DI LOTTARE PER IL DIRITTO ALLA CASA!

Campagna repressiva contro studenti delle tende in lotta, attivisti e attiviste del movimento per il diritto all’abitare Pochi giorni fa ci è giunta notizia della chiusura delle indagini (senza che fosse stata notificata alcuna denuncia) per 17 tra studenti universitari in lotta, attivisti e attiviste del movimento per il diritto all’abitare romano che lo scorso 22 giugno avevano deciso di

Continua a leggere

IL MODELLO TORINO: LA DEMOCRAZIA DEI FASCISTI E DEI MANGANELLI

Rispondiamo alla violenza poliziesca e alla gestione di un ordine pubblico che sdogana fascismo e reprime ogni forma di dissenso. 🚩Ne parliamo con:-Alessandra Algostino,professoressa ordinaria di Giurisprudenza-Giorgio Cremaschi, potere al popolo-Gianluca Vitale, avvocato-Assemblea Notav Torino e Cintura-Volere la Luna -ANPI Grugliasco-Livio Pepino, Coordinamento antifascista-Controsservatorio Val Susa-Mamme in piazza per la libertà di dissenso-Michele Lancione, Professore OrdinarioDipartimento Interateneo di Scienze, Progetto

Continua a leggere

Boicottaggio accademico: in Inghilterra una vittoria storica rompe gli accordi tra Luton Sixth Form college e Leonardo S.P.A.

Dal Regno Unito arrivano promettenti notizie sul fronte del boicottaggio accademico. Centinaia di studenti infatti hanno abbandonato le lezioni del Luton Sixth Form College per opporsi alla sua collaborazione con l’azienda aerospaziale Leonardo s.p.a. che fornisce supporto militare a Israele e il college inglese ha sospeso i legami con le aziende belliche. Il periodo delle proteste al college di Luton

Continua a leggere

IL NUOVO PACCHETTO SICUREZZA: UN GROTTESCO CAPOLAVORO DI PANPENALISMO E AUTORITARISMO

Un nuovo pacchetto sicurezza presto avrà forza di legge. Sarà nuovo ma puzzerà di ventennio. Sarà nuovo ma puzzerà di copiaticcio di decenni di stratificazioni di altri pacchetti sicurezza. Il disegno di legge approvato il 16 novembre 2023 dal Consiglio dei Ministri (il cui contenuto del tutto verosimilmente verrà a breve trasposto in un nuovo decreto legge) ha una portata

Continua a leggere

VADEMECUM CONTRO LA RIFORMA DEI 60 CFU: CONTATTACI PER ORGANIZZARE LA MOBILITAZIONE NEL TUO ATENEO!

Dopo l’assemblea nazionale del 16 novembre e la mobilitazione nazionale del 17, da qui in avanti continua l’organizzazione della mobilitazione per combattere la riforma dei 60 CFU. Abbiamo prodotto questo vademecum come strumento per informarsi, dibattere e conoscere la riforma, di modo da poter organizzare in ogni territorio una risposta. Ribadiamo le richieste che insieme all’Unione Sindacale di Base stiamo

Continua a leggere

UNIVERSITA’ CONTRO ISRAELE: ORGANIZZIAMO IL BOICOTTAGGIO ACCADEMICO IN TUTTO IL PAESE!

Giovedì 7 dicembre ore 18: assemblea nazionale telematica, contattaci per ricevere il link sui nostri canali social o scrivendo alla mail cambiarerotta.ogc@gmail.com L’assemblea sarà composta in due blocchi di interventi, quella programmata con contributi di analisi e approfondimento e una seconda parte libera di dibattito e confronto con le città universitarie in mobilitazione da Torino a Bari. Nella prima parte

Continua a leggere

ORGANIZZIAMO IL BOICOTTAGGIO IN OGNI ATENEO: ASSEMBLEA UNIVERSITARIA REGIONALE PER ROMPERE OGNI COMPLICITA’ CON ISRAELE

Assemblea Regionale dell’Emilia Romagna. Domenica 3 dicembre h.14.00Officina del Popolo Valerio Evangelisti – Bologna In queste ultime settimane abbiamo visto fino in fondo le conseguenze dell’occupazione Israeliana in Palestina. Gaza è stata bombardata senza risparmiare nessuno, con l’obiettivo, dichiarato all’unanimità dal governo, di annientare qualsiasi palestinese presente. I morti hanno superato i 14 Mila e continuano a salire le vittime

Continua a leggere

ROMPERE OGNI COMPLICITA’ TRA ITALIA E ISRAELE: IL RUOLO DEL BOICOTTAGGIO ACCADEMICO

** Oggi, come giovani universitari, abbiamo preso parte alla partecipata assemblea nazionale a Roma “Rompere ogni complicità tra Italia e Israele”. Nelle ultime settimane ci siamo impegnati nelle piazze, nei porti e occupando università in tutta Italia, da Roma a Torino, da Bologna a Genova, per condannare la complicità tra il mondo accademico e il genocidio in Palestina, e il

Continua a leggere
1 2 3 4 103