ALLA SAPIENZA UNA LEZIONE DI DEMOCRAZIA ED UGUAGLIANZA DAL SOCIALISMO CUBANO

incontro sul Codice delle Famiglie recentemente approvato Siamo già abituati da tempo alla vuotezza delle parole di libertà e ‘civiltà’ dell’Occidente che si dice paladino dei diritti umani, e la progressiva erosione dei diritti civili e sociali, fisiologica per il sistema capitalistico attuale man mano che la sua crisi s’inasprisce, rende evidente ogni giorno di più la tendenza ad un

Continua a leggere

NEL SOCIALISMO L’AMORE È LEGGE: RIVOLUZIONE, UGUAGLIANZA E FAMIGLIE A CUBA

Convegno nazionale di Cambiare Rotta e Associazione nazionale di amicizia Italia-Cuba Sarà presente Yamila Ferrer, deputata e membra della Commissione di Redazione del Codice delle Famiglie, UNICA TAPPA ROMANA Martedì 15 Novembre ore 16 – Facoltà di Fisica, Sapienza di Roma Il Codice delle Famiglie cubano, approvato il 25 settembre con un referendum popolare che ha visto il voto favorevole

Continua a leggere

CE SERA LA GUERRE! La Francia in lotta contro guerra, carovita, sfruttamento e crisi ambientale

Report iniziativa 26/10 Il 26 ottobre abbiamo tenuto a Milano un’iniziativa di approfondimento e dibattito sulle lotte dei lavoratori del petrolchimico che pr oltre tre settimane hanno bloccato le raffinerie della Francia sfidando con durissimi scioperi Macròn, i sindacati complici e l’apparato repressivo e mediatico francese. Ne abbiamo parlato con Giacomo Marchetti della Commissione internazionale della Rete dei Comunisti a

Continua a leggere

Sarà la guerra! contro Macron e le multinazionali! [IT/FR]

[IT] “Sarà la guerra!”. Con queste parole di Emmanuel Lépine, segretario della Federazione Nazionale delle Industrie Chimiche (FNIC) della CGT, ha commentato l’intensificarsi degli scioperi nel settore petrolchimico in Francia che da circa tre settimane paralizzano le raffinerie di Total e ExxonMobil. Nello scorso fine settimana, numerosi distributori di benzina sono rimasti a secco a causa dei mancati rifornimenti, causando

Continua a leggere

PALESTINA, UN VIAGGIO NELLA RESISTENZA

Quest’estate una nostra delegazione ha partecipato ad un progetto in Palestina, in particolare nel villaggio di Farkha in Cisgiordania dal 27 luglio al 9 agosto. In quei giorni abbiamo avuto la possibilità di approfondire la storia palestinese e di essere ospitati da un popolo tenace e resistente, costantemente sotto attacco per il solo fatto di esistere. Durante il viaggio abbiamo

Continua a leggere

Intervista a Séverine Huille, candidata suppléante circoscrizione Italia per le elezioni legislative francesi

Intervista a Séverine Huille, candidata suppléante per le elezioni legislative francesi nella 8va circoscrizione. Di questa circoscrizione fanno parte tra gli i francesi residenti in Italia. 1) perché ha deciso di impegnarsi prima con la LFI? Il mio primo ingaggio politico è stato come ecologista. Il partito di Jean Luc Mélenchon lo trovavo respingente. Nel mio contesto sociale di provenienza

Continua a leggere

Francia: Una gioventù sfaccettata

Riassunto dell’inchiesta de l’institut Montaigne sui giovani in FranciaL’inchiesta è stata realizzata a settembre 2021. Con le elezioni presidenziali a pochi mesi di distanza, questo sondaggio mira a dipingere un ritratto della gioventù francese tra i 18 e i 24 anni. Grazie ad un ampio campionario (8.000 giovani rappresentativi della Francia metropolitana), fornisce una migliore comprensione delle diverse componenti della

Continua a leggere

CONCLUSO IL DICIOTTESIMO CONGRESSO DELLA FEDERAZIONE SINDACALE MONDIALE

Si sono conclusi oggi i lavori del 18° Congresso della Federazione Sindacale Mondiale, ospitato a Roma dall’Unione Sindacale di Base. Un appuntamento importante che per tre giorni ha visto confrontarsi delegazioni sindacali provenienti da più di cento Paesi, avvenuto in un contesto internazionale sempre più delicato che chiama tutte le organizzazioni di classe e internazionaliste alle proprie responsabilità nel mettere

Continua a leggere

NOI NON CI ARRUOLIAMO! DALLE UNIVERSITA’ AI TEATRI DI GUERRA: BLOCCHIAMO LA FILIERA DELLA MORTE!

La guerra infracapitalista con alleanze a geometrie variabili tra diversi poli in competizione tra loro, è passata negli ultimi anni da una sempre più feroce guerra commerciale, finanziaria e monetaria alla vera e propria guerra guerreggiata in Ucraina, alle porte dell’Europa. E’ necessario chiarire da subito che la guerra in Ucraina è cominciata ben prima dell’invasione Russa dello scorso 24

Continua a leggere

Ucraina: anticomunismo e repressione. Alexander e Mikhail Kononovich liberi subito!

Si fa un gran parlare, anche in alcuni ambienti della sinistra, dell’attuale stato ucraino come soggetto aggredito. Se facciamo finta che il conflitto sia cominciato circa 15 giorni fa, questa affermazione può sembrare vera, tuttavia noi non ci allineiamo a menzogne di questo tipo. Il conflitto ucraino è cominciato con il colpo di stato filo-occidentale risalente a otto anni fa,

Continua a leggere
1 2 3 13