Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista

Convegno sul ruolo dell’energia a fissione nucleare nella falsa transizione ecologica dell’Unione Europea e Cingolani. 22 Gennaio 2022, dalle ore 10.00 – Sapienza, Facoltà di Fisica, Roma Ne parliamo con: Angelo Baracca (militante ambientalista e ex docente di fisica all’Università degli studi di Firenze, Giorgio Ferrari (esperto di centrali nucleari), Angelo Tartaglia (ingegnere nucleare e professore emerito del Politecnico di

Continua a leggere

NESSUNA LEZIONE DALL’IMPERIALISMO OCCIDENTALE E DALL’UNIONE EUROPEA SULL’EMANCIPAZIONE FEMMINILE

Iniziativa di approfondimento verso e oltre le date del 25 Novembre contro la violenza sulla donne e della mobilitazione del 27 novembre a Roma Come ogni novembre stiamo assistendo al solito teatrino di politicanti e di personaggi legati al variegato mondo del centrosinistra che, avvicinandosi la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, propongono il loro ‘personale’ modello di emancipazione

Continua a leggere

CONTRO LA CRISI SANITARIA, SOCIALE E AMBIENTALE: SERVE UNA EXIT STRATEGY!

CONTRO LA CRISI SANITARIA, SOCIALE E AMBIENTALE: SERVE UNA EXIT STRATEGY! Venerdì 29 ottobre – Mobilitazione studentescaSabato 30 ottobre – Manifestazione nazionale a Roma Il 30 e 31 ottobre a Roma si terrà il vertice conclusivo G20 nel clima post-sconfitta dell’occidente in Afghanistan. La prima vittima di questa debacle è la credibilità internazionale degli USA che, dopo vent’anni di guerra

Continua a leggere

Afghanistan: Rivoluzione, controrivoluzione e gli scenari dopo la sconfitta dell’Occidente

Il 7 ottobre del 2001 ebbe inizio l’Operazione Enduring Freedom in Afghanistan con intensi bombardamenti aerei nord-americani e britannici a sostegno della cosiddetta “Alleanza del Nord”. Questa data costituì per la storia mondiale l’inizio di una serie di eventi che hanno portato alla sconfitta dell’imperialismo occidentale di poche settimane fa, con il ritiro delle truppe statunitensi e il ritorno dei

Continua a leggere

PreCop26: la conferenza della truffa ecologica. Il 2 ottobre scendiamo in piazza A MILANO!

// Appuntamento di approfondimento verso la manifestazione del 2 ottobre a Milano mercoledi 29 settembre ai Giardini di piazza Leonardo da Vinci 32 (davanti al Politecnico), ore 17:00, assieme a: – Massimo Zucchetti, ingegnere nucleare e docente presso il Politecnico di Torino, candidato al Premio Nobel 2015 per la fisica.– Francesco Piccioni, giornalista Contropiano.org /// Dal 30 settembre al 2

Continua a leggere

CINGOLANI: MINISTRO DELLA TRUFFA ECOLOGICA. DIBATTITO: PERCHÉ LA FISSIONE NUCLEARE NON È L’ALTERNATIVA

Bologna – Mercoledì 22 settembre, ore 16.00, Piazza Puntoni – zona universitaria.Ne parliamo con:– Angelo Baracca, attivista anti nucleare e docente di fisica all’Università di Firenze.– Giorgio Ferrari, fisico nucleare e esperto di centrali nucleari. Le parole del ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, che accarezza l’idea di rispolverare la fissione nucleare come fonte di energia “alternativa”, hanno scatenato un

Continua a leggere

È TEMPO DI CAMBIARE ROTTA

Contro la crisi di civiltà del capitalismo, per il riscatto di una generazione tradita, è tempo di CAMBIARE ROTTA! Si è svolta domenica 11 aprile nei locali del laboratorio Acrobax di Roma l’assemblea nazionale per delegazioni “Vento che non smette di soffiare, oceani interi da conquistare” che, come rete nazionale Noi Restiamo, abbiamo promosso partendo dall’esigenza di riscattomaturata dentro l’emergenza

Continua a leggere

PER UN EMBARGO MILITARE CONTRO ISRAELE

La trascrizione del nostro intervento in occasione dell’iniziativa “VUOI LA PACE? PREPARA LA PACE” promossa da BDS Italia nell’ambito della Settimana contro l’apartheid 2021 (#IsraeliApartheidWeek). La legittimazione e il sostegno da parte degli alleati occidentali a Israele va inquadrato in una fase di grande instabilità e complessità sul piano internazionale. Israele rappresenta una roccaforte dell’imperialismo occidentale in Medio Oriente: per

Continua a leggere

INFRASTRUTTURE: PER CAMBIARE ROTTA È SUFFICIENTE MODIFICARE IL NOME? SABATO 27 MARZO MANIFESTAZIONE A ROMA, NELLA GIORNATA TRASNAZIONALE, A PORTA PIA SOTTO AL MINISTERO!

Ricondiviamo il comunicato congiunto verso l’appuntamento di mobilitazione transnazionale per il diritto all’abitare. Come organizzazione politica giovanile siamo da sempre in prima linea per la difesa del diritto inalienabile alla casa. La gestione della pandemia – del governo Conte prima e Draghi ora – sta scaricando i pesanti costi di questa nuova crisi sulle spalle delle fasce più deboli della

Continua a leggere
1 2 3 18