Intervista a Séverine Huille, candidata suppléante circoscrizione Italia per le elezioni legislative francesi

Intervista a Séverine Huille, candidata suppléante per le elezioni legislative francesi nella 8va circoscrizione. Di questa circoscrizione fanno parte tra gli i francesi residenti in Italia. 1) perché ha deciso di impegnarsi prima con la LFI? Il mio primo ingaggio politico è stato come ecologista. Il partito di Jean Luc Mélenchon lo trovavo respingente. Nel mio contesto sociale di provenienza

Continua a leggere

Francia: Una gioventù sfaccettata

Riassunto dell’inchiesta de l’institut Montaigne sui giovani in FranciaL’inchiesta è stata realizzata a settembre 2021. Con le elezioni presidenziali a pochi mesi di distanza, questo sondaggio mira a dipingere un ritratto della gioventù francese tra i 18 e i 24 anni. Grazie ad un ampio campionario (8.000 giovani rappresentativi della Francia metropolitana), fornisce una migliore comprensione delle diverse componenti della

Continua a leggere

NO PASARAN!

Ieri sera a Bologna centinaia di antifasciste e antifascisti hanno sfilato per le strade della città in maniera compatta, al grido di ‘NO PASARAN’, una parola d’ordine netta e determinata in risposta all’aggressione avvenuta il 4 maggio. Un corteo popolare, con grande protagonismo giovanile, ha portato fino a Porta Maggiore, luogo della violenza, lucidità e rabbia, due elementi indispensabili per

Continua a leggere

CAORSO 22 MAGGIO: ABBANDONARE LE ILLUSIONI, ORGANIZZARE LA LOTTA!

La mobilitazione contro il progetto di rilancio dell’energia da fissione nucleare attraverso la tassonomia “verde” europea che abbiamo deciso di promuovere domenica 22 maggio alla centrale di Caorso ha voluto lanciare un segnale chiaro: per salvare l’ambiente bisogna rompere ogni subalternità ideologica e materiale con i responsabili dell’infarto ecologico che stiamo già vivendo. Davanti alla sfacciataggine con cui l’Unione Europea

Continua a leggere

NUCLEARE E TASSONOMIA “VERDE” – Giorgio Ferrari

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso NUCLEARE E TASSONOMIA “VERDE”di Giorgio Ferrari L’argomento saranno quelle che sono presentate come tecnologie avanzate in campo nucleare. Prima di questo, alcune precisazioni sull’attualissimo tema della tassonomia europea: come viene presentato il nucleare, cosa significa e quali sono gli attori principali. Tassonomia Intanto

Continua a leggere

MILITARE CIVILE E PROLIFERAZIONE MILITARE – Angelo Baracca

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso MILITARE CIVILE E PROLIFERAZIONE MILITARE di Angelo Baracca L’argomento sarà l’uso duale (civile e militare) della tecnologia da fissione. Iniziamo con una precisazione: il nucleare non si studia a scuola, e poco in università; ma bisogna avere presente che una reazione nucleare non

Continua a leggere

ENERGIA, EMISSIONI E SCENARI FUTURI – Sandro de Cecco

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso ENERGIA, EMISSIONI E SCENARI FUTURIdi Sandro De Cecco Iniziamo da una panoramica: dove si situa e a cosa serve il nucleare nello scenario mondiale di produzione dell’energia; quali sono i suoi limiti e perché. Concluderemo sugli scenari, dalla scadenza intermedia del 2030 allo

Continua a leggere

NUCLEARE, EMERGENZA CLIMATICA E SOSTENIBILITÀ – Angelo Tartaglia

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso NUCLEARE, EMERGENZA CLIMATICA E SOSTENIBILITA’di Angelo Tartaglia Ormai è universalmente riconosciuto, ancorché sotto traccia continuino ad essere presenti delle posizioni “negazioniste”, che l’umanità si trova a fronteggiare una emergenza climatica globale che essa stessa ha provocato. È come se fossimo a bordo di

Continua a leggere

CONCLUSO IL DICIOTTESIMO CONGRESSO DELLA FEDERAZIONE SINDACALE MONDIALE

Si sono conclusi oggi i lavori del 18° Congresso della Federazione Sindacale Mondiale, ospitato a Roma dall’Unione Sindacale di Base. Un appuntamento importante che per tre giorni ha visto confrontarsi delegazioni sindacali provenienti da più di cento Paesi, avvenuto in un contesto internazionale sempre più delicato che chiama tutte le organizzazioni di classe e internazionaliste alle proprie responsabilità nel mettere

Continua a leggere

CRISI ENERGETICA, AMBIENTALE E MILITARE: STACCHIAMO LA SPINA A QUESTO SISTEMA! Mobilitazione domenica 22 maggio alla centrale nucleare di Caorso

A fine maggio il Parlamento Europeo sarà chiamato a ratificare la decisione della commissione europea d’inserire il gas e l’energia da fissione nucleare nella tassonomia verde, ossia la lista di fonti considerate sostenibili e finanziabili sul mercato, propedeutiche alla cosiddetta “transizione ecologica”. La prepotente imposizione nel dibattito pubblico dell’energia nucleare tenta di farlo emergere come panacea del disastro ambientale eludendo

Continua a leggere
1 2 3 53