UNIVERSITA’ BICOCCA COMPLICE DI ENI E DELLA FALSA TRANSIZIONE ECOLOGICA

INTERVISTA A MARCO GRASSO, DOCENTE DELL’UNIVERSITA’ BICOCCA DI MILANO DIMESSOSI DA DIRETTORE DELLA SUA UNITA’ DI RICERCA DOPO L’ACCORDO SIGLATO DALL’ATENEO CON ENI Abbiamo avuto il piacere di incontrare e fare alcune domande a Marco Grasso, docente dell’università Bicocca di Milano, che ha deciso di dimettersi dall’incarico di direttore della sua unità di ricerca “Antropocene” in opposizione a un accordo

Continua a leggere

GRETA THUNBERG APRE AL NUCLEARE? NON C’E’ SOLUZIONE PER SALVARE IL PIANETA DENTRO AL CAPITALISMO, E’ TEMPO DI CAMBIARE ROTTA!

È di pochi giorni fa la dichiarazione che ha fatto molto discutere di Greta Thunberg riguardo all’energia nucleare. In un’intervista condotta da una giornalista tedesca Greta ha sostenuto che è un errore chiudere in piena crisi energetica le centrali nucleari tedesche e che il nucleare è la soluzione migliore per sostituire il carbone nei primi periodi della transizione energetica. Anche

Continua a leggere

CAORSO 22 MAGGIO: ABBANDONARE LE ILLUSIONI, ORGANIZZARE LA LOTTA!

La mobilitazione contro il progetto di rilancio dell’energia da fissione nucleare attraverso la tassonomia “verde” europea che abbiamo deciso di promuovere domenica 22 maggio alla centrale di Caorso ha voluto lanciare un segnale chiaro: per salvare l’ambiente bisogna rompere ogni subalternità ideologica e materiale con i responsabili dell’infarto ecologico che stiamo già vivendo. Davanti alla sfacciataggine con cui l’Unione Europea

Continua a leggere

NUCLEARE E TASSONOMIA “VERDE” – Giorgio Ferrari

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso NUCLEARE E TASSONOMIA “VERDE”di Giorgio Ferrari L’argomento saranno quelle che sono presentate come tecnologie avanzate in campo nucleare. Prima di questo, alcune precisazioni sull’attualissimo tema della tassonomia europea: come viene presentato il nucleare, cosa significa e quali sono gli attori principali. Tassonomia Intanto

Continua a leggere

MILITARE CIVILE E PROLIFERAZIONE MILITARE – Angelo Baracca

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso MILITARE CIVILE E PROLIFERAZIONE MILITARE di Angelo Baracca L’argomento sarà l’uso duale (civile e militare) della tecnologia da fissione. Iniziamo con una precisazione: il nucleare non si studia a scuola, e poco in università; ma bisogna avere presente che una reazione nucleare non

Continua a leggere

ENERGIA, EMISSIONI E SCENARI FUTURI – Sandro de Cecco

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso ENERGIA, EMISSIONI E SCENARI FUTURIdi Sandro De Cecco Iniziamo da una panoramica: dove si situa e a cosa serve il nucleare nello scenario mondiale di produzione dell’energia; quali sono i suoi limiti e perché. Concluderemo sugli scenari, dalla scadenza intermedia del 2030 allo

Continua a leggere

NUCLEARE, EMERGENZA CLIMATICA E SOSTENIBILITÀ – Angelo Tartaglia

Dagli Atti del Convegno “Un ossimoro si aggira per l’Europa: è l’ambientalismo capitalista” del 22 gennaio scorso NUCLEARE, EMERGENZA CLIMATICA E SOSTENIBILITA’di Angelo Tartaglia Ormai è universalmente riconosciuto, ancorché sotto traccia continuino ad essere presenti delle posizioni “negazioniste”, che l’umanità si trova a fronteggiare una emergenza climatica globale che essa stessa ha provocato. È come se fossimo a bordo di

Continua a leggere

CRISI ENERGETICA, AMBIENTALE E MILITARE: STACCHIAMO LA SPINA A QUESTO SISTEMA! Mobilitazione domenica 22 maggio alla centrale nucleare di Caorso

A fine maggio il Parlamento Europeo sarà chiamato a ratificare la decisione della commissione europea d’inserire il gas e l’energia da fissione nucleare nella tassonomia verde, ossia la lista di fonti considerate sostenibili e finanziabili sul mercato, propedeutiche alla cosiddetta “transizione ecologica”. La prepotente imposizione nel dibattito pubblico dell’energia nucleare tenta di farlo emergere come panacea del disastro ambientale eludendo

Continua a leggere

UN OSSIMORO SI AGGIRA PER L’EUROPA: E’ L’AMBIENTALISMO CAPITALISTA. [ATTI DEL CONVEGNO]

Questa pubblicazione nasce dalla raccolta degli atti del convegno “Un ossimoro si aggira per l’europa: è l’ambientalismo capitalista” tenutosi il 22 gennaio 2022 nei locali della facoltà di Fisica de La Sapienza di Roma. Un’iniziativa che fa parte del percorso che da tempo come Cambiare Rotta stiamo portando avanti e che ha la funzione di contribuire alla costruzione di una

Continua a leggere

CONTRO TAV, GUERRA E NUCLEARE 16 APRILE – MARCIA POPOLARE NOTAV

13 Aprile: Giornata NOTAV in Università. Ore 16:30 iniziativa “Energia nucleare dual (ab)use: dibattito contro il nucleare civile e militare” a seguire assemblea studentesca e aperitivo benefit cassa di resistenza.16 Aprile: Bussoleno, piazza del mercato, ore 14.00. Il Movimento No Tav ha lanciato per sabato 16 aprile una marcia popolare, per tornare ad attraversare le strade della Valle di Susa,

Continua a leggere
1 2 3 4