VENTO CHE NON SMETTE DI SOFFIARE, OCEANI INTERI DA CONQUISTARE. Una prospettiva giovanile comunista contro la crisi di civiltà del capitalismo

Sette anni fa a Bologna, dietro le barricate dell’occupazione abitativa di via Irnerio 13, abbiamo iniziato il nostro percorso con una parola d’ordine chiara: Noi restiamo. Una dichiarazione d’intenti in aperta contrapposizione al processo di emigrazione forzata imposto alla nostra generazione. Quella che veniva descritta come una libera scelta individuale in un mondo globalizzato, la favola della generazione Erasmus, era

Continua a leggere

VERSO UNA NUOVA FASE DI LOTTA. Assemblea nazionale 25-26 luglio.

Prospettiva indipendente e di classe per i giovani. Assemblea nazionale 25-26 luglio. VERSO UNA NUOVA FASE DI LOTTA. Dall’inizio dell’emergenza covid-19 ci siamo mobilitati, con la campagna blocco affitto e utenze e i coordinamenti in difesa del diritto allo studio, per far valere le nostre rivendicazioni contro una classe dirigente che, esaudendo ogni richiesta di Confindustria, ha già iniziato a

Continua a leggere

PALESTINIANS CAN’T BREATHE! Il 27 giugno in piazza per la Palestina!

Il 1 luglio Israele si prepara ad annettere in maniera violenta, e del tutto illegale rispetto ai trattati internazionali, ampie parti della Cisgiordania, territorio occupato militarmente. Una data che segna un passo avanti nello storico processo di oppressione dello stato israeliano contro il popolo palestinese. Un popolo soffocato da anni di occupazione, violenza sui manifestanti, ghettizzazione, persecuzione politica dei militanti

Continua a leggere

5 maggio. IL SILENZIO SI ROMPE!

Ieri siamo scesi in piazza per la prima volta dopo quasi due mesi. Lo abbiamo fatto perché era necessario, perché nessuna tutela concreta è stata stanziata per i tanti giovani, studenti e precari durate l’emergenza, le uniche volte che hanno parlano di noi è stato per lanciare allarmi, ma nessuno ha fatto niente. Il Governo ha orecchie solo per Confindustria

Continua a leggere

Aprile È Arrivato, I Soldi No / Blocco Affitti Subito!

// Aprile è arrivato, i soldi no! blocco affitti e utenze subito! // Domenica 5 aprile giornata di agitazione nazionale, in tutta la giornata facciamo sentire dalle finestre delle nostre case: musica, striscioni, cartelloni. Inviateci le foto sulla pagina Facebook o Instagram di Noi Restiamo! Il mese di Aprile è arrivato, come se nulla fosse arrivano bollette e scadenze ma

Continua a leggere

18 marzo. Anniversario dell’omicidio di Fausto e Iaio a Milano

Il 18 marzo 1978 Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci vengono assassinati in via Mancinelli. Sono due ragazzi di diciotto anni che insieme ad altri compagni del quartiere stanno conducendo un’inchiesta sullo spaccio di eroina e delle relazioni fra questa e gruppi fascisti e della malavita organizzata, tra Lambrate e Città Studi. Si viveva da mesi in un clima di crescente

Continua a leggere

SYSTEM CHANGE QUI E ORA! LAVORO SALUTE AMBIENTE VALGONO PIÙ DEL LORO PROFITTO!

29 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE A TARANTO! Il system change che vogliamo non è uno slogan, ma l’unica soluzione possibile al disastro ambientale e sociale in corso. Il caso dell’Ilva è paradigmatico del sistema di produzione dominante: salari bassi e inquinamento infinito. Quello che avviene da decenni è un ricatto infimo in cui la scelta per i lavoratori è fra morire

Continua a leggere

Aboliamo i decreti sicurezza, 9 novembre tutti a Roma!

Negli ultimi 2 anni i governi che si sono succeduti hanno dimostrato un significativo aumento di interesse per il tema repressivo. Benché lo Stato italiano non fosse certo garantista prima di quest’ultimo periodo, la questione “sicurezza” è divenuta talmente centrale nel dibattito politico che ogni governo – di qualsiasi colore – che si sussegue emana decreti sull’argomento. Il primo vero

Continua a leggere

Strage di Piazza Fontana 50 anni dopo. Un’altra generazione continua la lotta

Pubblichiamo qui il contributo che abbiamo scritto come premessa al dossier realizzato insieme alla Rete dei Comunisti “Piazza Fontana. Una strage lunga cinquant’anni”. Per una realtà giovanile e studentesca come la nostra, che si misura quotidianamente con la sfida di agire e organizzarsi guardando a un orizzonte di trasformazione dei rapporti sociali vigenti, la storia è un elemento cardine da

Continua a leggere
1 2 3 10